martedì 19 febbraio 2008

Paolo Giuseppe Oreglia



m.°Paolo Giuseppe Oreglia


Inizia giovanissimo lo studio del violino e viene ammesso a soli dieci anni al Conservatorio di Musica di "Santa Cecilia" di Roma compiendo i propri regolari studi musicali sotto la guida dei Maestri Bignami, Brengola, Apostoli. A diciotto anni inizia la propria attività concertistica solistica e viene chiamato a far parte dell’Orchestra Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dove suona sotto la direzione di prestigiosi maestri quali C. M. Giulini, F. Sinopoli, G. Pretre, L. Mazel, ecc.
Diplomatosi brillantemente nel 1983 intraprende quindi il Perfezionamento in Violino presso l’Accademia Nazionale di S.Cecilia, sotto la guida del m° A.Pelliccia, ottenendone nel 1986 il Diploma del Corso Triennale.
Continua lo studio ed il perfezionamento del Violino e della Direzione d’Orchestra, con insigni Maestri quali H.Fister, P.Vernikov, P.Gantward, G.Serembe, D.Renzetti, in Italia (Maiano, Portogruaro, ecc.) ed all’estero (S.Pietroburgo).
Prosegue nel contempo la collaborazione con prestigiose orchestre italiane ( RAI di Roma, Istituzione Sinfonica Abruzzese, Orchestra da Camera di Caserta, ecc.) ed Internazionali ( Rotary Youth International Orchestra con la quale partecipa, segnalato in tale occasione dal m.° Salvatore Accardo, alla tourneè internazionale del 1990 che interessa i principali centri Italiane del centro Europa-Stresa, Pisa, Milano, Verona, Ginevra, Lione, Bruxelles, Torino, Sanremo).
L’attività solistica lo porta ad essere presente nei principali paesi europei, (Germania 1988- Monaco di Baviera-, Spagna 1991- Catalogna -, Austria 1999 – Graz-, Francia 2000-Lione-, Ungheria 2003 – Budapest-, Spagna 2004- Paesi Baschi –Svizzera 2004-Losanna- ecc.) anche in collaborazione con importanti solisti quali C.Ferrarini, G.Grano, T.Vratonijc, C.Casadei ecc. raccogliendo ovunque clamorosi successi di pubblico.
Fondatore di numerosi ensembles, dal 2003 promuove il Festival Internazionale “NoteInLibertà” attualmente coordinato dalla Provincia di Teramo in collaborazione con le amministrazioni di Nereto, Alba Adriatica, Giulianova, Roseto, Torricella Sicura.
Nell’ambito di tale iniziativa fonda nel 2005 l’Orchestra Giovanile SYO, di cui è direttore stabile, con la quale anima il Festival e che si è inoltre già esibita nella Settimana Mozartiana del Teatro Marruccino di Chieti realizzando,tra l’altro, un CD per il CSV di Chieti.
Docente di Ruolo dal 1985 in qualità di vincitore di concorso per titoli ed esami presso l' Istituto Musicale Pareggiato "G. Braga " di Teramo, svolge da anni un’apprezzata attività didattica anche in importanti festivals in Italia ed all’estero (Ottocento Festival Saludecio1999/2000, scuola estiva internazionale per giovani musicisti “Max Rostal” svoltosi a Postumia (Slovenia) nell’Estate 2001 e a Graz (Austria) nell’estate 2002, ecc.).
Suona un "Marino Capicchioni" del 1969.

Nessun commento: